• ZS2I7997
  • ZS2I7992
  • ZS2I8002
  • ZS2I8004
  • Losi Marino Marini 2
  • 164_1349863234Dopo_il_Danubio_Le_carpe_del_mercato_guardano_gambe_2000_Ph_Carlo_Fei_bis
  • Losi Marino Marini 3
  • 164_1349863228Balena_project.Mukat_2008_ph_Carlo_Fei

The exhibition brings together a selection of twenty pieces that document the main themes in the work of Claudia Losi between 1995 and 2008. For the artist, the experience of geography finds in drawing, embroidery, installation and documentary the tools to establish profound and complex relationships with the landscape, natural elements, animals and human communities. Conceived of in close relationship with the spaces of the Florentine museum dedicated to sculptor Marino Marini, the path of the exhibition leads from the crypt to the cloisters, where the large woollen whale, conceived as part of the Balena Project undertaken by the artist in 2002 is located: the full-scale model of a Physalus whale, which on this occasion became the backdrop for the Vinicio Capossela reading-concert Storie di Marinai, Balene e Profeti [Stories from Sailors, Prophets and Whales] and the Sotto-sopra [Upside-down] performance by Kinkaleri.

Marino Marini Museum, Florence
29 March – 5 July 2008

La mostra raccoglie una selezione di venti opere che documentano i temi portanti della ricerca di Claudia Losi dal 1995 al 2008. Per l’artista, l’esperienza della geografia trova nel disegno, nel ricamo, nell’installazione, nel documentario, gli strumenti per stabilire rapporti profondi e complessi con il paesaggio, gli elementi naturali, gli animali e le comunità umane. Pensato in stretta relazione con gli spazi del museo fiorentino dedicato allo scultore Marino Marini, il percorso espositivo si snoda dalla cripta al chiostro, in cui trova spazio la grande balena di lana nata in seno al Balena Project, intrapreso dall’artista nel 2002: il modello in scala reale di una balena Physalus, divenuta in questa occasione la scenografia del reading-concerto di Vinicio Capossela Storie di Marinai, Balene e Profeti e della performance Sotto-sopra di Kinkaleri.

Museo Marino Marini, Firenze
29 marzo – 5 luglio 2008

Exhibition curated by a.titolo and Alberto Salvadori, promoted and supported by the Marino Marini Museum, the Osservatorio per le Arti Contemporanee Ente Cassa di Risparmio di Firenze and the Pitti Discovery Foundation.

Mostra cura di a.titolo e Alberto Salvadori, promossa e sostenuta dal Museo Marino Marini l’Osservatorio per le Arti Contemporanee Ente Cassa di Risparmio di Firenze e la Fondazione Pitti Discovery.