GuizzoBaleno: un’opera di Mario Airò. Documentario di Francesco Bogliani

Conceived of by Mario Airò for the Laboratori di Barriera in via Baltea 3, Turin, Guizzo-Baleno is a luminous sculpture commissioned by the associations and cooperatives that work there, which functions as an introduction and an attribute of the city’s new social and cultural space, established in 2014 in the Barriera di Milano district, which hosts the encounter between social, creative, productive and cultural vocations, based on exchange, collaboration and interaction. Guizzo-Baleno greets people as they arrive in via Baltea 3: an aerial sign which changes direction suddenly and, like a wave, winds back on itself. Created in bronze and treated with five different galvanic baths – from black chrome to copper, gold to silver to nickel – the sculpture evokes the energetic force of an electric arc and the magic of a rainbow, through the alchemy of the material and its capacity to transform elements and ideas.

Ideata da Mario Airò per i Laboratori di Barriera di via Baltea 3 a Torino, Guizzo-Baleno è una scultura luminosa commissionata dalle realtà associative e cooperative che vi operano, che funziona come premessa e come dote di un nuovo spazio sociale e culturale della città, nato nel 2014 nel quartiere Barriera di Milano, dove si sperimenta l’intreccio tra vocazioni sociali, creative, produttive e culturali basate sullo scambio, la collaborazione e la relazione. Guizzo-Baleno accoglie l’ingresso delle persone in via Baltea 3: un segno aereo che all’improvviso cambia direzione e, come un’onda, si riavvolge su se stesso. Realizzata in bronzo trattato con cinque diversi bagni galvanici – dal cromo nero al rame, dall’oro all’argento, al nichel – la scultura evoca la forza energetica dell’arco voltaico e l’incanto di un arcobaleno impresso nell’alchimia della materia e nella sua capacità di trasformazione degli elementi e delle idee.

Project developed by a.titolo with Associazione Sumisura, supported by Fondation de France, The Piedmont Region, the City of Turin, Compagnia di San Paolo.
Mediators: Francesca Comisso and Lisa Parola.
Commissioned by: Sumisura aps and Sumisura – Resources for the Environment and the City, Art4 scs, Officina Koiné, Helptofix, Alessandro Rivoir, Jazz School Torino, Radio Banda Larga, Atelier Teatro Fisico, Atelier Héritage.

Laboratori di Barriera, Barriera di Milano district, Turin.

Progetto realizzato da a.titolo con Associazione Sumisura, sostenuto da Fondation de France, Regione Piemonte, Città di Torino, Compagnia di San Paolo.
Mediatrici: Francesca Comisso e Lisa Parola.
Committenti: Sumisura aps e Sumisura – Risorse per l’Ambiente e la Città sc, Art4 scs, Officina Koiné, Helptofix, Alessandro Rivoir, Jazz School Torino, Radio Banda Larga, Atelier Teatro Fisico, Atelier Héritage.

Laboratori di Barriera, quartiere Barriera di Milano, Torino.