a.titolo progetti per l'arte contemporanea

 

via cavour 14, 10123 torino, italy
t 011 8122634 | info@atitolo.it | facebook

 

CALENDARIO

 

 

 

Novembre | Dicembre

linea

 

Una mostra al CESAC Les sentiers battus sont pleins de fictions endormies / I sentieri battuti sono pieni di visioni addormentate

Inaugurazione sabato 29 novembre h 15.00
Il Filatoio
via Matteotti 40 Caraglio (CN)

 

La mostra, già allestita nei mesi estivi al Castello di Montmaur, a pochi chilometri da Gap, è l’ultima tappa di un’esperienza di formazione e residenza tra Italia e Francia che ha coinvolto 8 giovani artisti nell'esplorazione del territorio transfrontaliero.
Accompagnati da due tutor d’eccezione - Luca Vitone e Saâdane Afif  - gli artisti Franco Ariaudo, Giorgio Cugno, Irene Dionisio, Luca Giacosa, Daniella Isamit Morales, Stephen Loye, Matthieu Montchamp, Cosimo Veneziano hanno ideato progetti e opere che, osservando da inediti punti di vista luoghi, eventi e geografie, interrogano le categorie della Storia e della memoria, i concetti di identità e tradizione, i cliché legati alla descrizione e alla rappresentazione dell’ambiente alpino, dando vita a un insieme di visioni originali sul territorio, sulle sue aperture e sulle sue contraddizioni.
Il titolo, ideato durante il workshop con Saâdane Afif, riflettendo sul rapporto tra realtà e rappresentazione, suggerisce come a ogni nuovo sguardo sulla realtà, anche lungo percorsi già esplorati, possa corrispondere una scoperta, e la possibilità di veder nascere nuove narrazioni.

 

La mostra è realizzata nell’ambito del progetto “Acteurs transculturels / Creatività giovanile: linguaggi a confronto”, promosso dalla Regione Piemonte in partnership con il Conseil Général des Alpes de Haute-Provence, il Conseil Général des Hautes-Alpes e l’Associazione Culturale Marcovaldo e realizzato con il sostegno dell’Unione Europea nell’ambito del Programma Alcotra 2007–2013 “Insieme oltre i confini”.

 

Orari di apertura
dal 30 novembre 2014 al 6 gennaio 2015
da giovedì a sabato 14.30 – 19.00
domenica e festivi 10.00 – 19.00

 

dal 7 gennaio al 1 febbraio 2015
sabato 14.30 – 19.00
domenica e festivi 10.00 – 19.00

Ultimo ingresso ore 18.00

 

INGRESSO LIBERO

 

Ufficio Stampa
Emanuela Bernascone
011 19714998/999
info@emanuelabernascone.com
www.emanuelabernascone.com

 

acteurstransculturels
https://www.facebook.com/acteurs.transculturels?fref=ts
https://www.facebook.com/atitolo.torino

 

scarica il comunicato stampa

 

 

 

Maggio | Giugno

linea

 

Una mostra

We-Traders. Cedo crisi, offro città
Toolbox Office Lab & Coworking/FabLab Torino, Via Egeo 18 Torino
Orari apertura:
15 maggio – 15 giugno
Mercoledì e venerdì h 12 - 22
Giovedì h 12-23
Sabato e domenica 18 maggio e 15 giugno h 11 - 20
Ingresso libero

 

Il progetto We-Traders. Cedo crisi, offro città mette in rete iniziative di artisti, designer, attivisti e cittadini di cinque realtà europee: Lisbona, Madrid, Tolosa, Torino e Berlino.
E’ una piattaforma di scambio di competenze e produttività dedicate ai We-Traders già attivi e a coloro che lo vogliono diventare. Un gruppo di vicini di casa trasforma un terreno incolto in spazio pubblico, proprietari di orti aprono le porte dei loro appezzamenti a giovani perché mettano alla prova le loro idee imprenditoriali, alcuni disoccupati si riuniscono in cooperative per nuovi modelli di abitare. In tutta Europa i cittadini prendono l'iniziativa per diventare parte attiva della città. Attraverso le loro iniziative ridefiniscono il rapporto tra valore, profitto e bene comune invitando altri cittadini a unirsi a loro.
In una situazione di crisi urbana i We-Traders danno vita a una ampia gamma d’iniziative di tipo economico, culturale e sociale. Quello che li accomuna è l’idea di rendere fluido il rapporto tra acquirente e venditore. I consumatori diventano co-produttori.
Da settembre 2013 a dicembre 2014 siete invitati a partecipare attivamente agli appuntamenti che si terranno a Madrid, Lisbona, Tolosa, Berlino e Torino, e alle open call pubblicate in http://www.goethe.de/ins/be/prj/wet/itindex.htm entrando così a far parte della piattaforma We-Traders. Condividete le vostre esperienze e diventate We-Traders!

 

We-Traders. Cedo crisi, offro città è una coproduzione dei Goethe-Institut di Bruxelles, Lisbona, Madrid, Tolosa e Torino. A Torino la mostra è realizzata in partnership con Città di Torino, Società consortile OGR-CRT, Fondazione CRT e a.titolo, in collaborazione con Scuola Holden - Storytelling & Performing Arts, Urban Center Metropolitano.
Ideazione e direzione artistica: Angelika Fitz (Vienna) e Rose Epple (Berlino)
Co-Curatori: Julia Albani (Lisbona), Javier Duero (Madrid), Stéphane Gruet (Tolosa), Lisa Parola e Luisa Perlo (a.titolo, Torino)

 

 

scarica il comunicato stampa

scarica il programma

 

 

 

 

 

 

associazione culturale a.titolo - via Cavour 14 10123 torino - c.f. 97610430015 p. iva 08827940019